Medere partecipa al Maker Faire 2019

Si sono appena conclusi i tre giorni di Maker Faire Rome 2019, il più importante evento europeo dedicato all’innovazione organizzato da Innova Camera (Azienda speciale della Camera di Commercio di Roma). Oltre 100 mila persone hanno infatti affollato gli enormi padiglioni della Fiera di Roma curiosando fra gli oltre 600 progetti proposti dai makers provenienti da 40 Paesi.

Fra gli stand erano presenti studenti (28 mila quelli entrati in fiera venerdì per la giornata dedicata alle scuole), famiglie con bambini, rappresentanti di piccole e grandi aziende, figure istituzionali (fra cui il ministro dell’Istruzione Lorenzo Fioramonti e la sindaca di Roma Virginia Raggi). E poi, naturalmente i makers, quegli artigiani digitali che negli anni sono diventati ricercatori, inventori, imprenditori.

In questo contesto di innovazione e tecnologia, Medere ha esposto il suo progetto relativo alla produzione di plantari personalizzati a distanza. Infatti, il workflow di produzione sviluppato da Medere prevede che il cliente, attraverso il proprio smartphone, acquisisca un dataset di foto e video dei propri piedi seguendo i tutorial dell’app Medere. Al termine della procedura di acquisizione il dataset sarà utilizzato da Medere per modellare e produrre, tramite la tecnologia di stampa 3D, i plantari su misura. La coppia di plantari sarà poi spedita al cliente che otterrà in pochi giorni i suoi plantari su misura senza che si sia mai mosso da casa. Durante i tre giorni dell’evento Marco, Daniele e Raffaele hanno illustrato i dettagli della metodologia di produzione suscitando grandissimo interesse.

Il team di Medere ringrazia l’organizzazione del Maker Faire per la fantastica opportunità e tutte le persone incuriosite che sono accorse al nostro stand.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *